Contattaci

Scrivici una Mail

02.56567992

327.1493890

Viaggi Oktoberfest:

Tavoli Oktoberfest:

Maglietta Esclusiva Oktoberfest

Ebook lite Guida Oktoberfest

Scopri tutti i festival

Cannstatter

A partire da 55€

Guarda partenze

Herbstfest

A partire da 40€

Guarda partenze

Le birre di Monaco

Qui di seguito le birre bavaresi più diffuse a Monaco di Baviera, che potrete trovare nelle principali birrerie:

DUNKEL (Münchner LAGER)

Le Dunkel, ancora più delle weizen e delle helles, sono una tipologia di birra tradizionale di Monaco, popolare in tutta la zona rurale della Baviera. Con una concentrazione alcolica compresa solitamente tra 4.5% e 6%, le dunkel hanno una gradazione inferiore rispetto alle doppelbock, un altro stile di birra scura bavarese.
Le Dunkel non sono necessariamente nere: il colore varia dall’ambrato carico fino al marrone molto scuro.
La Dunkel è solitamente una lager scura, ma talvolta il termine è utilizzato anche per indicare birre weizen scure, come per esempio la Franziskaner Hefe-Weisse Dunkel; si tratta di birre fruttate e dolci dal sapore di malto più accentuato. Per chiarire l’ambiguità queste birre sono indicate talvolta come dunkel weizen. Le lager chiare  divennero comuni solo alla fine del XIX secolo, quandolo sviluppo tecnologico rese più semplice la loro produzione.
Il caratteristico sapore di malto si deve al processo di produzione che impiega la tecnica della tripla decozione.

WEIZEN o WEISSE

La birra Weizen (chaimata anche Weisse bier o Weissebier o Weizen bier) è una birra particolare prodotta sopratutto in Baviera usando al posto dell’orzo il grano in una percentuale di almeno il 50 %. In tedesco il termine Weizen significa appunto “grano”, mentre Weisse significa bianco. Il colore di questa tipologia di birra infatti ha un colore più chiaro.

In Germania si trovano due tipi di birra di grano: non filtrata, dall’aspetto lievemente opalescente chiamata Hefeweizen (“hefe” in Tedesco indica il lievito), e filtrata, chiamata Kristallweizen (“kristall” significa cristallo in tedesco).

Queste birre di grano hanno un tenore alcolico  non elevato e un gusto fresco, aromatico e poco amaro.

La Weizen bier si serve ben fredda nei caratteristici bicchieri alti da 0,5 l a forma di vaso. Non vi preoccupate, si tratta di birre bavaresi, rinomate per la loro leggerezza, e quindi potete berne mezzolitro senza problemi (il GI rosa è arrivato a litri 1,25 in una serata senza problemi alcuni).

La birra Weizen è perfetta per accompagnare tutte le specialità bavaresi, come i wurstel bianchi, e lo stinco con i crauti.

Tra i numerosi produttori  di weizen bier in Germania i più noti sono la Paulaner e la Franziskaner. Quest’ultima la potete anche gustare nell’omonima birreria nel centro di Monaco di Baviera.

HELLES (Münchener LAGER)

Tipiche di Monaco di Baviera, le Münchner sono birre a bassa fermentazione, di colore generalmente scuro e con un acceso sapore di malto.

Se parliamo di Helles, parliamo della Münchner bionda, molto maltata, leggermente dolce e dal tenore alcolico basso.

E’ la birra più diffusa a Monaco di Baviera.

MARZEN o OKTOBERFESTBIER

Märzen è uno stile di birra le cui origini risalgono fino al XVII secolo.
Prodotta alla fine della stagione brassicola, in marzo (in tedesco: März); è una birra più forte della classica lager. In passato, quando non esisteva ancora la refrigerazione, per evitare che la birra perdesse sapore e tenore alcolico, i mastri birrai bavaresi adottarono questo tecnica così che potesse  resistere nei mesi estivi ed essere consumata tra settembre-ottobre.
Per questo la birra servita ogni anno all’Oktoberfest di Monaco è una Märzen: Oktoberfestbier.
In Germania questa tipologia è spesso caratterizzata da un corpo tra il medio e il robusto, un sapore di malto, e una varietà di colori, compresi solitamente tra il marrone pallido e il marrone scuro.
In Nord America  un’aroma di luppolo è più accentuata, ma non aggressiva, insieme a un sapore amaro.
La Märzen in Austria non indica uno stile così particolare, poiché rappresenta la tipologia di birra più famosa  che tende ad essere simile alle helles quanto a colore, corpo e sapore.
Conosciuta anche con altri nomi come Märzenbier, Festbier, Oktoberfestbier e Wiener Märzen.
Le Märzen sono estremamente popolari in molti dei paesi che producono birra lager.
In numerosi birrifici nel mondo la märzen viene prodotta come birra speciale di stagione, disponibile di solito dall’autunno in poi.

Tra le Märzen più rinomate in Germania troviamo ovviamente quelle prodotte dai sei birrifici autorizzati alla vendita nelle Festzelte dell’Oktoberfest, vale a dire:

Augustiner: Oktoberfest Märzen (6,0% alc.)

HB: Oktoberfestbier (6,3% alc.)

Hacker-Pschorr: Oktoberfest Märzen (5,8% alc.)

Löwenbräu: Oktoberfestbier (6,1% alc.)

Paulaner: München Märzen (5,8% alc.)

Spaten: Bräu Ur Märzen (5,9% alc.)

IL RADLER

Il Radler è un cocktail alcolico mediante una miscela di birra e di una bevanda alcolica, ideale per chi accompagna un bevitore all’Oktoberfest, poichè permette di brindare con un boccale pieno, dolce, beverino ma non alcoolico ( o quasi poichè max è c.a. 2,5 % alc.).
Per la preparazione della bevanda si miscelano insieme solitamente:
1/2 di bevanda analcolica (tipicamente limonata o Seven Up);
1/2 di birra bionda.
Il tenore alcolico è quindi inferiore a quello delle normali birre e, grazie al suo sapore dolce, il Radler è gradito da chi non ama il gusto amaro della birra.
Molto diffuso in Tirolo e Baviera il Radler è venduto anche premiscelato in lattina e in bottiglia.

Parti per l'Oktoberfest!

Tantissime Soluzioni di Viaggio per l'Oktoberfest dalla tua città da soli 60€!

Già 60000 persone hanno viaggiato con NOI! Cosa aspetti? Fallo anche TU!

Trova il Viaggio
Non aprire più

You have Successfully Subscribed!